Lettera di Novembre

 torna indietro

Cari amici,

Sono a scrivervi in questa giornata che non ha proprio nulla dell’”estate di San Martino”, anzi si sta caratterizzando per una delle peggiori fino ad ora….del resto siamo ormai in autunno inoltrato, un tempo che volge ad un inverno spero comunque mite e che possa portare ad ognuno di noi un po’ di serenità, insieme al calore dei primi caminetti accesi e all’aria che comincia a tingersi di un Natale del quale io, come molti purtroppo, non riesco più a cogliere lo spirito di un tempo…

Abbiamo salutato il nostro amico Giuseppe Fabbri, poche settimane fa: lo ricorderemo per la sua presenza discreta e serena all’interno del club.. e con lui abbiamo ricordato i nostri soci defunti, nella Messa del 5 novembre, officiata da Don Raggi..

Abbiamo avuto serate interessanti al club, anche se il numero dei soci presenti non è quanto mi auspicherei sempre, del resto siamo solo 31 al momento,  3 soci  sono in aspettativa e molti altri non brillano per la loro presenza… con l’arrivo di nuovi soci spero di notare un aumento di interesse e partecipazione da parte di tutti.

Il mese di novembre è il mese della Fondazione Rotary: spero di avere presto l’occasione di dedicare una delle nostre serate a questo argomento, comunque tutti penso conosciate bene l’apporto che la Fondazione, che ha quasi cento anni di vita, ha dato nella realizzazione di opere umanitarie e di formazione culturale in tutto il mondo.

Nell’ultima serata ho esposto i progetti, approvati dal direttivo, per l’anno in corso: aspetto di sistemare qualche piccola cosa e poi invierò a tutti l’elenco e le caratteristiche di ognuno di essi.

 

Giovedì prossimo 15 novembre 1° Ecr, sulle “Commissioni distrettuali e di club”, tenuto dalla PDG Daniela Tranquilli, Presidente della Commissione Distrettuale Formazione, che ha voluto essere personalmente con noi: ritengo che tali impegni formativi siano necessari nel club e mi aspetto di vedervi numerosi.

Lo stesso mi auguro per la serata del 22, Santa Cecilia, Patrona della musica e per questo spostata dal venerdì al giovedì, familiare nella quale avremo il piacere di ammettere al nostro club Adriano Botti e Sandro Spinucci, con una cerimonia di quelle che, come avete ormai capito, mi piacciono tanto e con quella formalità e ufficialità che merita. La serata si completerà con Musica e Poesia: brani poetici di vario tipo si alterneranno e affiancheranno a brani musicali; un gruppo di attori e musicisti ci allieteranno con la loro presenza.

Il mese di novembre si concluderà con un momento importante: le elezioni dei dirigenti del club. Negli ultimi anni questo momento è stato caratterizzato da tensioni da dimenticare: spero che quest’anno lo spirito di amicizia e di rispetto, che non dovrebbe mai abbandonarci, prenda il sopravvento su ogni altro sentimento e che sia foriero di un’aria davvero nuova da respirare.

Io, da parte mia, sto facendo tutto il possibile perché il nostro club cresca nel numero, nella considerazione degli altri club e nella visibilità in generale e con piacere mi attendo da voi aiuto e appoggio.

Un abbraccio

Maria Teresa

Ciampino 11 novembre 2012

 

Sito del Rotary Club Roma Castelli Romani