Lettera del Presidente n. 5 – Novembre 2011

torna indietro

Carissimi amici ed amiche
Il mese di Ottobre ci ha visti impegnati al saluto del Presidente Internazionale.
L’11 ottobre eravamo in molti, del nostro Club, ad accoglierlo ed a riceverne il saluto. In particolare, grazie all’amico Gavello, abbiamo potuto far incontrare il Presidente della Tata Italia col Presidente Internazionale, che cordialmente hanno potuto condividere la loro comune origine indiana.
Auguriamoci che il Presidente della Tata Italia possa continuare ad esserci vicino nelle nostre
iniziative.

Dopo quell’evento, abbiamo avuto una familiare impegnata nella visita della Villa dei Quintili.
La giornata dal clima particolarmente favorevole, ci ha consentito di apprezzare al meglio le grandissime capacità dei Romani di fare cose che restano nella storia. E’ impressionante la loro capacità costruttiva con materiali che hanno superato i millenni e che solo l’incuria,i vandali ed i predoni hanno potuto scalfire e, soprattutto, entusiasma la loro inventiva nel costruire grandi cose con garbo e per il gusto del piacere: francamente è un luogo che merita di ritornarci.
A completamento della giornata la cortese accoglienza del ristoratore, ha rinnovato in tutti il
favore di reiterare queste similari esperienze ed in ciò potremo continuare con la visita a Proceno nella
prossima Primavera. Attendo Vostre adesioni in merito per organizzarci al meglio.
In alternativa o ad aggiungere potremmo prevedere anche di visitare col favore di altri amici rotariani San Sepolcro e Anghiari, oltre alla già prevista visita al Gran Sasso nei Laboratori di Fisica che speriamo possano accoglierci dopo i grandi successi degli ultimi mesi.
L’11 novembre poi ci sarà la visita del Governatore, Daniela Tranquilli Franceschetti, e confido vivamente in una nutrita presenza di tutti Voi soci per dare una immagine di un grande club come siamo.
Abbiamo l’orgoglio di essere tutte persone fortemente rappresentative ognuno nel suo ruolo, per cui, anche se non numeroso, è sicuramente un Club di alta qualità: dimostriamolo con una presenza di gusto. Ricordo a tutti che la riunione serale è una conviviale aperta ai coniugi ed agli amici.
A seguire, il 17 Novembre abbiamo l’impegno della approvazione del Bilancio e poi il 24 Novembre l’elezione del Direttivo per l’anno 2012/2013 e del Presidente per l’anno 2013/2014:
assolviamolo con etica rotariana, in amicizia e con stile come si conviene ad un Club di livello.
Ho comunicato a Paul le nostre decisioni sulla adesione al progetto Microcredito per l’Uganda.
Lui ora con gli amici di Antibes andrà in Uganda in osservazione .
Ci aspetta numerosi ad Abigdon nei giorni del 21/22/23 aprile per una grande gemellaggio:
poiché i biglietti aerei costano molto meno se si prenotano in tempo, è necessario ed opportuno avere una previsione di massima delle possibili adesioni: al momento prenoterei una decina di posti.
Proprio in coerenza con questo progetto il 21 dicembre lo dedicheremo alla Rotary Symphony, 4 edizione, abbinata alla cena degli Auguri con l’auspicio di trovare con Voi tutti sponsor adeguati per sostenere il progetto del Microcredito, oltre a Domenico Caporicci che con la BCC dei Castelli Romani da Lui presieduta, confido possa esserci come sempre vicina.
Abbiamo già delle adesioni , ma chiedo a tutti Voi di farsi parte attiva per reperire altri autorevoli sponsor.
La manifestazione è prevista a Frascati, nella splendida cornice della Villa Tuscolana, da dove ammirare un panorama notturno su Roma unico, che ci ospiterà in una delle più belle sale ed offrirà a tutti i partecipanti, un Vaucher per godere della loro Nuova Spa. Altri sponsor hanno manifestato l’intenzione di offrire dei gadget : un motivo in più per essere presenti.
La vostra partecipazione nutrita e compatta è l’auspicio per un grande successo della manifestazione sotto tutti i punti di vista: per l’Uganda, per la Musica, per gli Auguri, per i Soci, per il Club. Probabilmente quel giorno sarà presente Paul o un delegato di Abigdon a ritirare l’assegno secondo l’importo previsto ed a raccontarci l’esperienza vissuta in questi giorni in Africa.
Concludo facendo gli auguri ai nostri amici che compiono gli anni: Maria Farcomeni (28 novembre) e Antonio Perrone (30 novembre).
Un cordiale saluto a tutti e mi raccomando la presenza per il giorno 11 Novembre con il Governatore.

A presto
Luigi

In allegato la versione in pdf e stampabile della lettera

Sito del Rotary Club Roma Castelli Romani