Bando di Gara Rotary SYmphony 2016

Scarica il Bando del Concorso 2016

Regulation 2016 (english edition)

Modulistica per iscrizione

FAQ Rotary Symphony

torna indietro

IV^ CONCORSO INTERNAZIONALE DI MUSICA DA CAMERA PER GIOVANI MUSICISTI E CANTANTI LIRICI

“Rotary Symphony: La Musica per la Pace”

BANDO DI CONCORSO

 

Art. 1 – Il Rotary Club Roma Castelli Romani in collaborazione con il Comune di Castel Gandolfo, allo scopo di sviluppare la cultura musicale, promuovere il territorio dei Castelli Romani e incoraggiare i giovani allo studio della musica, indice il IV° Concorso Internazionale di Musica da Camera per Giovani Musicisti e Cantanti Lirici “Rotary Symphony: La Musica per la Pace”.

Il concorso si svolgerà a Castel Gandolfo dal 19 al 23 Aprile 2016.

Art. 2 – Il Concorso è costituito da una sezione strumentale di Musica da Camera e da una sezione Canto Lirico:

A – Sezione Musica da camera: concorrenti di età inferiore ai 30 anni compiuti alla data del concorso

B – Sezione canto lirico : concorrenti di età compresa fra i 18 e i 35 anni compiuti alla data del concorso.

Possono partecipare cittadini di qualunque nazionalità.

Le formazioni strumentali possono comprendere qualunque strumento ed essere costituiti da un minimo di due strumenti,  anche uguali ( es.  2 flauti, 2 chitarre, ecc); sono escluse le formazioni a due pianoforti.

Per la sezione strumentale il programma è a libera scelta dei concorrenti e la durata massima è stabilita in 20 minuti.

Per la sezione canto lirico i concorrenti dovranno presentare 5 arie d’opera del repertorio operistico tradizionale: la prova consisterà nell’esibizione di due brani di cui uno scelto dal concorrente e l’altro dalla Commissione.

NORME COMUNI

Art. 3 – Tutti i brani dovranno essere originali o trascrizioni molto conosciute ed entrate nella prassi esecutiva comune.  I concorrenti, all’atto dell’audizione, sono tenuti a consegnare alla Commissione due copie della partitura che andranno ad eseguire.

Art. 4 – Il Concorso si svolgerà a Castel Gandolfo, nella sede che sarà indicata sul sito del Club, dal 19 al 23 Aprile 2016 e si svilupperà in una prova unica. Le prove sono pubbliche.

I primi tre classificati di ciascuna sezione saranno tenuti a esibirsi nel concerto finale che avverrà l’ultimo giorno del concorso e durante il quale si svolgerà la cerimonia di premiazione.

Altri partecipanti al concorso potranno esibirsi nel concerto dei premiati a discrezione della Commissione.

La mancata presenza dei vincitori alla cerimonia di premiazione fa decadere gli stessi dalla qualificazione acquisita nel corso dell’audizione e conseguente premio.

Attestati e diplomi non ritirati durante il concerto finale saranno inviati per posta a richiesta degli interessati, dietro un contributo per spese postali di euro 20,00.

Art. 5 – La Commissione è composta da musicisti e docenti di comprovata esperienza e di chiara fama;  i giudizi sono insindacabili e definitivi. I Commissari esprimono il proprio voto a scrutinio segreto in centesimi. La Commissione può chiedere al candidato di eseguire tutto il programma o solamente parte di esso. I componenti della Commissione che hanno avuto rapporti didattici negli ultimi tre anni con un concorrente non parteciperanno al giudizio e alla relativa valutazione delle formazione.

Art. 6 – I giudizi finali verranno espressi e comunicati alla fine delle audizioni di ciascuna sezione.

Art. 7 – Ogni gruppo dovrà provvedere ai propri leggii e propri strumenti musicali ad eccezione del Pianoforte.

Art. 8 – Il cantante lirico, se sprovvisto del proprio pianista accompagnatore, può avvalersi del pianista messo a disposizione dell’organizzazione del Concorso. Il Pianista sarà disponibile per la prova preliminare, l’esecuzione per la valutazione e l’eventuale esibizione finale nella cerimonia di premiazione. Eventuali altre prove andranno richieste e concordate a parte.

PREMI

Art. 9 – Definizioni:

  • Graduatoria: per ogni Sezione è l’elenco dei concorrenti ordinato per il punteggio, espresso in centesimi, assegnato dalla Commissione di Valutazione.
  • Primo Classificato è il concorrente che ha riportato nella propria graduatoria di sezione un punteggio non inferiore a 95/100.
  • Secondo Classificato è il concorrente che ha riportato nella propria graduatoria di sezione un punteggio compreso fra 90/100 e 94/100;
  • Terzo Classificato è il concorrente che ha riportato nella propria graduatoria di sezione un punteggio compreso fra 85/100 e 89/100.
  • Attestato di Merito: verrà rilasciato al concorrente che ha ottenuto un punteggio non inferiore a 81/100.

Art. 10 – Riconoscimenti:

A – Sezione Strumentale (età inferiore ai 30 anni)

  • Primo Premio: viene assegnato il premio in  denaro di € 2. 000,00, Targa (per la formazione) e Diploma (per ciascun componente) al concorrente con il punteggio più elevato fra i Primi Classificati
  • Secondo Premio: viene assegnato il premio in  denaro di € 1. 000,00, Targa (per la formazione) e Diploma (per ciascun componente) al concorrente con il punteggio più elevato fra i Secondi Classificati
  • Terzo Premio: viene assegnato il premio in  denaro di € 500,00, Targa (per la formazione) e Diploma (per ciascun componente) al concorrente con il punteggio più elevato fra i Terzi Classificati

B – Sezione Canto lirico (età fra i 18 e i 35 anni)

  • Primo Premio: viene assegnato il premio in  denaro di € 2. 000,00, Targa e Diploma al concorrente con il punteggio più elevato fra i Primi Classificati
  • Secondo Premio: viene assegnato il premio in  denaro di € 1. 000,00, Targa e Diploma al concorrente con il punteggio più elevato fra i Secondi Classificati
  • Terzo Premio: viene assegnato il premio in  denaro di € 500,00, Targa e Diploma al concorrente con il punteggio più elevato fra i Terzi Classificati

Nell’ambito dei premi assegnati la Commissione individuerà quelli dedicati alla memoria di Carlotta Nobile e di Philipp Bordignon.

La Commissione potrà decidere di suddividere un premio in caso di classificazioni ex aequo.

Art. 11Premio aggiuntivo – Canto lirico

Il M° Franco Giovine, membro della Commissione, selezionerà, a suo insindacabile giudizio,  una voce promettente,  maschile o femminile, cui assegnerà il Premio Speciale “Voci nuove per la lirica”  di € 1.000. Tale selezione prescinderà dalla valutazione ufficiale del concorrente.

AUDIZIONI

Art. 12 – Giorno e ora della audizioni di ogni gruppo strumentale verrà comunicato dalla Segreteria del Concorso che compilerà il calendario delle prove che sarà visibile sul sito www.rotarycastelliromani.it   entro il 10 aprile 2016. Non sarà possibile modificare il calendario.

In ogni caso, per eventuali informazioni e/o comunicazioni è possibile utilizzare la posta elettronica all’indirizzo rotarysymphony@gmail.com.

Art. 13 – Tutti i partecipanti dovranno presentarsi all’appello presso il luogo della manifestazione nel giorno e nell’ora stabiliti, pena l’esclusione dal concorso. Eventuali ritardatari, solo per giustificati motivi, saranno ascoltati in coda alla propria categoria (purché l’audizione sia ancora in corso).

Art. 14 – I concorrenti, prima di iniziare l’audizione, dovranno esibire un documento d’identità. L’iscrizione al concorso comporta l’accettazione incondizionata del presente regolamento.

ESIBIZIONI

Art. 15 – I candidati classificatesi al primo, secondo e terzo posto verrà data la possibilità di esibirsi in occasione di eventi curati dai Rotary Club e da Organizzazioni che aderiscono al Rotary Symphony, nell’ambito della stagione concertistica successiva al concorso.

Le spese di viaggio, vitto ed eventuale soggiorno sono a carico del Club/Organizzazione ospitante ed i candidati accettano di esibirsi a titolo gratuito.

ISCRIZIONI

Art. 16 – QUOTE D’ISCRIZIONE – Le quote da versare tramite bonifico bancario intestato a:

Rotary Symphony IBAN: IT 33 V 070 9238 9900 0000 0110 834 sono le seguenti:

A – Sezione strumentale

  • Duo = € 200,00
  • Trio = € 250.00
  • Quartetto e Quintetto = € 300,00

 B – Canto Lirico

  • Solista con o senza accompagnatore = € 100,00
  • Contributo per il Pianista Accompagnatore (fornito dall’organizzazione): € 70,00

La quota di iscrizione è rimborsabile solo ed esclusivamente per annullamento del Concorso o della relativa sezione.

Art. 17 – Le iscrizioni dei concorrenti nelle diverse Sezioni dovranno pervenire via web (www.rotarycastelliromani.it) entro il 20 marzo  2016 tramite il “Modulo Iscrizione”.

Dovrà essere debitamente firmata la parte relativa al trattamento dei dati personali ai sensi del D. Lgs. 196/2003 e la liberatoria per la diffusione di immagini e video.

Art. 18 – all’atto dell’iscrizione dovrà  essere inviata, via posta elettronica, la seguente documentazione

  1. I brani che si intendono eseguire, specificando autore, titolo e durata e, nel caso sia richiesto il supporto del Pianista fornito  dall’organizzazione,  copia della partitura
  2. Autocertificazione attestante la data di nascita del singolo concorrente;in caso di minorenni autorizzazione alla partecipazione da parte del genitore con indicata la data di nascita del singolo concorrente  (tracciato scaricabile dal sito);
  3. Copia della ricevuta di versamento della quota di iscrizione mediante bonifico (indicare il CRO);  nella causale del bonifico va riportato il nome del concorrente o dei componenti il gruppo, per cui si effettua il bonifico stesso.
  4. Scheda di sintesi della formazione (o del cantante) e breve curriculum vitae del singolo concorrente.

La documentazione di cui sopra va opportunamente scannerizzata, trasformata in documenti “pdf” ed inviata, via mail, alla segreteria del Concorso all’indirizzo rotarysymphony@gmail.com;

Il mancato versamento delle quote di partecipazione  è causa di esclusione dal Concorso.

NORME FINALI

Art. 19 – Spese di viaggio e soggiorno sono a carico dei partecipanti. L’organizzazione mette a disposizione un elenco di Alberghi, Agriturismi, B&B e Ristoranti convenzionati con il Concorso visibili sul sito web del Concorso (www.rotarycastelliromani.it).

Art. 20 – L’Organizzazione del Concorso non è responsabile per eventuali incidenti a persone o cose né durante il viaggio, né per tutta la durata del Concorso.

Art. 21 – L’organizzazione si riserva la facoltà di apportare al presente regolamento tutte le modifiche che dovessero rendersi necessarie per cause di forza maggiore. In tal caso i concorrenti verranno tempestivamente informati.

Art. 22 – L’organizzazione del Concorso si riserva il diritto di annullare il concorso o una sezione nel caso di insufficienti iscrizioni: in tale caso i concorrenti iscritti saranno tempestivamente informati e le quote versate saranno interamente rimborsate.

Art. 23 – Privacy  Ai sensi dell’art. 13 del D.Lgs. 196/03, i dati forniti all’atto dell’iscrizione saranno conservati dalla segreteria del Concorso ed utilizzati esclusivamente per l’invio di informazioni riguardanti il Concorso stesso. Il titolare ha diritto di cancellare e rettificare i suoi dati od opporsi al suo utilizzo.

Art. 24 – Per quanto non stabilito dal presente regolamento, competente a decidere sarà la Commissione Artistica del Concorso.

 

Scarica il Bando del Concorso 2016

Modulistica per iscrizione

FAQ Rotary Symphony

torna indietro

Sito del Rotary Club Roma Castelli Romani