Lettera di Settembre

 torna indietro

Cari amici

Settembre è ormai iniziato e con esso tutti gli impegni tornano prepotentemente ad affacciarsi .

Abbiamo avuto una bella serata il 30 agosto, presso il Ristorante “Il Castagnone” a Genzano, organizzata da Andrea Nardi. Il cibo era tipicamente romano e, a detta di tutti, ottimo, peccato che Andrea non sapesse che io non mangio nulla di quelle pietanze e lo stesso Marina, la moglie di Antonio Rizzo…., ma questa è la cosa meno importante!!!

Venerdì 7 abbiamo incontrato alcuni amici del Club di Acireale che ha manifestato l’interesse a gemellarsi con noi. È stata una serata interessante e piacevole, il Presidente Alfio Grassi ci ha parlato della sua terra e del suo club e l’appuntamento ora è a casa loro, per consolidare il gemellaggio. Mi dispiace sempre constatare il ristretto numero dei soci presenti, ma tenuto conto che si trattava della prima settimana di settembre, mi auguro di vedervi presto più numerosi.

Gradita è stata la presenza di un aspirante socio, il Dott. Adriano Botti, che spero di presentare a tutti molto presto, adempiute le formalità di rito, insieme ad altri amici che desiderano essere con noi.

Il 13 abbiamo Consiglio Direttivo e caminetto, con brevissime relazioni dei Presidenti delle Commissioni Effettivo e Nuove Generazioni e la relazione del nostro Presidente Incoming, Sergio Bartalucci sui cambiamenti climatici.

Il 22 settembre si tiene il Seminario sull’Effettivo, di cui avete ricevuto le notizie: tutti sappiamo quanto importante sia trovare le necessarie strategie per la conservazione e l’incremento dell’Effettivo in tutti i club Rotary in generale e nel nostro in particolare; mi auguro pertanto che la presenza dei nostri soci al Seminario sia numerosa.

Poi il 27 la serata familiare che vede la cerimonia di presentazione dei soci onorari per l’anno in corso e la relazione del nostro amico, il M°Gianmario Cavallaro, sulla Direzione d’orchestra.

Come ho annunciato nella serata del 7 il Cd ha deciso di fissare a quattro il numero dei soci onorari, in virtù del principio del nostro regolamento che prevede il numero dei soci onorari non più del 10% del numero dei soci effettivi: sono stati nominati Giorgio Di Raimondo, Don Raggi, Gianmario Cavallaro e Chiara Rai. Questi due ultimi non sanno nulla e quindi vi invito a mantenere la sorpresa anche quella sera, fino alla loro nomina, in quanto saranno presenti ma per altri motivi – Gianmario per la sua relazione, già programmata e Chiara Rai in veste di giornalista.

Vi rinvio l’organigramma definitivo: come potete constatare molti, tra aspettativa e rinuncia all’incarico, sono i soci mancanti: io avrei desiderato che tutti foste presenti nelle Commissioni, perché il lavoro di ognuno di voi è prezioso per tutti, ma così non è stato e me ne dispiace molto; integrerò le fila con i nuovi soci, quando possibile e conto comunque molto sul lavoro di coloro che sin da subito hanno mostrato il loro impegno, che di certo va a vantaggio di tutto il nostro club.

Vi invierò dopo il Cd i programmi dei prossimi mesi.

Un augurio di Buon Compleanno a Giuseppe Troina, per il 15, a Tommaso Gramiccia per il 22, a Sergio Bartalucci per il 25, a Massimiliano Basciano per il 27.

A tutti buon lavoro e il mio abbraccio

Maria Teresa

Ciampino 10 settembre 2012

Sito del Rotary Club Roma Castelli Romani